La mia cucina_Bucataria mea

15 maggio 2009

Snitzel di mia madre_Şniţelele mamei mele

Filed under: 03. Secondi_Feluri II — Tag: — Adriana Nicoleta @ 07:28

Così mia madre ha sempre chiamato queste cotolette di carne di pollo passate in una pastella, ne fa sempre tanti e allora io gli conservo in una scatola in frigo e gli riscaldo nel microonde. Usa il petto di pollo tagliato a fettine che poi appiatisce ancora con il batticarne_Asa le-a numit mereu mama, de obicei face multe si atunci eu le pastrez in frigider intr-o cutie si le incalzesc in microunde. Mama mea face snitelele din piept de pui pe care după ce e tăiat felii de către măcelar ea le mai bate cu ciocanul de carne

Poi fa una pastella mescolando un uovo con farina, sale, deve risultare un composto denso, che poi lei diluisce con il latte, ma si può usare anche acqua o birra, la consistenza deve essere simile ad un composto per crepes, solo un pochino più denso. Qui, secondo me, ognuno può fare come desidera, cioè può usare latte, acqua gasata o non, birra e poi la pastella si puà aromatizzare a suo piacimento, con aglio secco, aromi ecc ecc_Apoi face o pastella amestecind un ou cu făină, sare, iese un amestec foarte gros, pe care il subţiază apoi cu lapte, dar se poate pune şi apă sau bere, consistenţa trebuie să fie ca un aluat de clătită un pic mai grosuţ. Aici părerea mea e că fiecare poate face ce vrea muşchiul lui adică poate folosi lapte, apă gazată sau nu, bere, şi la fel poate aromatiza pastella cu cea vrea, ce ştiu eu, usturoi dezhidratat, diferite arome etc etc 
Passa poi le fettine di carne nella farina bianca_Dă apoi carnea prin făină albă

E poi nella pastella_Şi prin pastella

E poi frigge_Apoi le prajeşte

Sono così e sono buonissimi_Sunt astfel si sunt foarte buni
sezione_secţiune

nel piatto_in farfurie

primo piano_prim plan

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: