La mia cucina_Bucataria mea

23 luglio 2009

Pollo alla diavola

Filed under: 03. Secondi_Feluri II — Tag: — Adriana Nicoleta @ 21:10
Da quello che ho trovato cercando pare che il nome viene dal fatto che è cotto alla griglia, dunque alla diavola per le fiamme del fuoco e per il forte del pepe ed è una ricetta toscana. Io ho preso il pollo dal macellaio il quale me l'ha già appiattito e battuto un po' per aprirlo bene. Poi l'ho cotto sulla griglia girandolo spesso su una parte e sull'altra ed ad ogni girata ungendolo con un mazzo di rametti di rosmarino passati nell'olio e salandolo e pepandolo.

Se pare, din cite am inteles eu dupa ce am studiat problema asta, ca denumirea de diavola vine de la faptul ca e copt pe gratar deci da ideea de flacara si de la piper si provine din Toscana. Eu am luat puiul de la macelar care mi l-a batut si deschis bine. Apoi in vreme ce se tot perpelea el pe gratar era uns cu o ramurica facuta din ramuri de rozmarin  care se introducea in canita cu ulei si apoi se ungea puiul cu ea, la primele intoarceri se presara cu sare si piper.

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: