La mia cucina_Bucataria mea

26 luglio 2009

Parmigiana di melanzane (simil)

Filed under: 03. Secondi_Feluri II, 07. Vegetariane, 08.8 Melanzane_Vinete — Tag:, , — Adriana Nicoleta @ 16:21

Ho tagliato a fette una melanzana_Am taiat felii o vinata

L’ho salata e messa in uno scolapasta_Am sarat-o si pus-o intr-o sita

Con un peso in testa_Cu o greutate in cap

Ho sciacquato, asciugato e fritto le fette_Am clătit, uscat feliile şi prăjit

post-2760-1160999168_thumb

Fritte_prăjite

Ed ho cominciato a fare i vari strati: melanzane, salsa di pomodoro, basilico fresco, parmigiano gratuggiato_Am inceput să fac straturile: vinete, sos de roşii, busuioc proaspăt, parmigiano ras

Ho aggiunto la mozzarella_Am adaugat mozzarella

E così via_Si tot asa

Ho fatto cuocere a 180°C per 30 minuti_Am copt la 180°C 30 de minute

Cotta_Coapta


e la sezione_si sectiunea

Avendo avanzato delle melanzane e zucchine impanate ho fatto una specie di parmigiana_Simbata am facut vinete si dovlecei panè* si binenteles ca mi-au ramas destule, asa ca am pregatit un fel de parmigiana.
Ho messo in una pirofila unta di olio un strato di melanzane e zucchine impanate_Am pus intr-o forma unsa cu ulei un strat de dovlecei si vinete panè
1
un altro strato di pomodoro cuore di bue crudo, spellato e tagliato a fette_un strat de rosie inima de bou curatata de pielita
2
e uno strato di fior di latte sulla quale ho salata con sale aromatizzato_si un strat de fior di latte peste care am presarat sare aromatizata

3

cotta mezz’ora a 200°C coperta_ am copt-o apoi o jumatate de ora la 200°C cu capac
4

rovesciata_intoarsa

5

fetta_felie

6
* adica am taiat vinetele si dovleceii felii, le-am pus intr-o strecuratoare in straturi, peste fiecare strat am presarat sare, am pus o greutate in cap si le-am lasat o zi in frigider sa piarda apa, apoi le-am uscat pe carte hirtie absorbanta si le-am trecut, in ordine, prin faina, ou batut, pesmet si apoi le-am prajit (ho tagliato le melanzane e le zucchine a fette, ho fatto dei strati in uno scolapasta, ho salato ciascun strato, messo un peso in testa e tenute in frigo per un giorno per fare acqua, asciugate, passate in ordine, nella farina, uovo sbattuto, pangrattato e fritte)

 

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: