La mia cucina_Bucataria mea

2 novembre 2009

Cozonac

Filed under: 09. Dolci_Dulciuri — Adriana Nicoleta @ 10:03

Era il dolce delle feste per eccellenza, quello di Pasqua e di Natale, prima della caduta del muro. Mia madre metteva da parte zucchero, farina, uova, burro per avere le scorte necessarie per le feste, cosa non tanto facile nelle condizioni in cui ogni persona aveva diritto sulla sua tessera ad un chilo di zucchero al mese e così via. So che a chi ha vissuto ai tempi della guerra la storia della tessera sembrerà conosciuta ma io vi parlo solo di un paese dell’Europa, un po’ più all’Est, una ventina d’anni fa. Per questo, una volta che si metteva all’opera partiva con 10 kg di farina, 20 cozonaci, lavorava quasì 2 giorni. La cucina era off limits, dedicata solo a quello. Doveva cuocerli di notte perché di giorno la gente teneva acceso il gas per scaldarsi e la fiamma era bassissima. Allora prendeva le chiavi delle nostre vicine di pianerottolo e cuoceva in 4 forni contemporaneamente. Adesso ci sono pasticcerie e fabbriche che gli fanno, probabilmente molta gente preferisce comprarli. Ne faceva tanti e ne regalava tanti, era molto apprezzato.

Qualche anno fa l’abbiamo fatto qui insieme e ho documentato tutto, penso che sia una ricetta che deve rimanere e diffondersi. Abbiamo cominciato un  31 dicembre alle 11.30. Per il lievitino ho mescolato 2 cucchiai colmi di farina di grano tenero 00, all’incirca 100 gr sulla quale ho versato 200 ml di latte caldo e ho mescolato_Intr-un 31 dicembre la ora 11.30 am purces la facerea cozonacului. Pentru plămădeală am amestecat 2 linguri pline cu varf de făină, cam 100 de grame peste care am turnat 200 de ml de lapte cald si am amestecat.

Il composto era caldo, ho aspettato fino quando è diventato tiepido e in quel momento ho aggiunto 50 gr di lievito di birra fresco sciolto con 2 cucchiaini di zucchero_ Amestecul era cald, am aşteaptat să devină călduţ şi am adăugat 50 de grame de drojdie proaspătă frecată cu 2 linguriţe de zahăr.

L’ho messo a lievitare_Am pus la crescut

nel frattempo ho sbattuto 3 uova intere con 3 tuorli e un cucchiaino di sale,ho aggiunto 200 gr di zucchero e gli aromi, ho usato una fiala di 12 ml di essenza di rhum_ intre timp am bătut 3 ouă intregi cu 3 gălbenuşuri şi cu o linguriţă de sare, am adăugat 200 de grame de zahăr şi aromele, eu am folosit o fiolă de 12 ml de esenţă de rom.

ho pesato un chilo di farina e ho sciolto 200 gr di burro. Ho scaldato 300 ml di latte (dipende dalla farina se lo assorbirà tutto). Dopo 20 minuti il lievitino era lievitato così_am cantărit un chilogram de făină şi am topit 200 de grame de unt. Am incălzit 300 ml de lapte (depinde de aluat dacă va fi folosit tot). După 20 de minute plămădeala era crescută aşa

in questo momento ho aggiunto la miscela di uova nel lievitino, circa la metà della quantità di farina e ho cominciato a mescolare l’impasto nel Kenwood_in acest moment eu am turnat ouăle peste plămădeală, cam jumătate din cantitatea de făină şi am inceput să amestec cu robotul

Quando l’impasto comincia ad indurirsi si aggiunge del latte e della farina alternando. Probabilmente non assorbirà tutto il latte, dipende dalla farina_Cand aluatul se intărea adăugam lapte şi apoi făină şi tot aşa. Probabil că nu va fi nevoie de tot laptele, depinde de cat va absoarbe felul de făină

Poi ho aggiunto poco a poco tutto il burro mescolando continuamente,si aggiunge un po’ di burro alla volta e quando è ben assorbito si aggiunge ancora un po’, in tutto penso di aver fatto girare 20 minuti il Kenwood_Apoi am adăugat puţin cate puţin tot untul mestecand mereu, cand era absorbit de aluat mai adăugam cate un pic in total cred că a mers robotul vreo 20 de minute

A lievitare_La crescut

Il ripieno l’ho fatto così: ho mescolato2cucchiai di zucchero, un cucchiaio pieno di cacao, 100 ml di latte e ho mescolato tutto sulla fiamma fino quando ha cominciato a bollire, ho tolto dal fuoco e l’ho versato sopra 450 gr di gherigli di noce tritati, ho aggiunto i 3 albumi e l’uvetta ammollita nel rhum_Umplutura am făcut-o astfel : am amestecat 2 linguri de zahăr, o lingură cu varf de cacao, am pus 100 de lapte şi am amestecat totul pe foc pană ce a inceput să fiarbă, am luat de pe foc şi am vărsat peste 450 de grame de nucă măcinată, am adăugat cele 3 albuşuri şi stafidele ţinute in rom.

Dopo un’ora l’impasto era così_După o oră aluatul meu era aşa

avendo 3 teglie a disposizione ho pesato l’impasto, avevo 2,1 kg di impasto che ho diviso in 3 per ottenere 3 “cozonaci”, e poi ogni pezzo l’ho diviso a sua volta  in altri 3 pezzi, ho cominciato a stendere ognuno in questo modo__aveam 3 tăvi la dispoziţie, am cantărit aluatul, aveam 2,1 kg deci l-am impărţit in 3 ca să fac 3 cozonaci şi pe urmă fiecare bucată iar in 3 şi am făcut biluţe pe care am inceput să le intind pe lateral aşa
per ottenere un rettangolo sulla base del quale ho cominciato a stendere l’impasto_şi apoi longitudinal ca să obţin un dreptunghi pe baza căruia am pus o lingură de umplutură

ho alzato il bordo_am ridicat marginea

e ho cominciato a rotolare_şi am inceput să rulez
ho ottenuto 3 rulli, con la chiusura nascosta sotto_am obţinut 3 suluri, indoitura e in jos ca să nu se vadă

che ho intrecciato_pe care le-am impletit
la pasta deve riempire la teglia solo fino a metà_tava e umplută pană la jumătate nu mai mult
se l’impasto tende ad attaccarsi dalle mani o dal piano di lavoro bisogna usare un po’ di olio o di burro fuso per ungere le mani e il piano di lavoro. Ho provato a fare anche a farlo a forma di chiocciola_dacă aluatul se lipeşte de maini sau de planşetă folosiţi un pic de ulei sau de unt topit ca să vă ungeţi mainile şi eventual planşeta. Pe al 3-lea l-am făcut melcişori
e rimesso a lievitare, erano le 14.30_şi i-am pus la crescut iar, era 14.30.

lievitato_au inceput să crească

quando erano arrivati al bordo della teglia ho spennellato con del uovo sbattuto, erano le 15.00_şi cand au ajuns la buza tăvii i-am uns cu un ou bătut, era 15.00

ho spolverato dello zucchero di canna_şi am presărat zahăr de trestie

Messi nel forno preriscaldato a 180°C_I-am pus in cuptor la temperatura de 180°C

in 45 minuti erano cotti_peste exact 45 de minute erau  copţi
subito tolti dalla teglia e messi a raffreddare sulla griglia_i-am scos din tavă şi pus pe grătar să se răcească

su un lato_dintr-o parte

solo_singurel

e a fettine_şi feliuţe

Blog su WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: