La mia cucina_Bucataria mea

16 giugno 2010

Arancine

Filed under: 03. Secondi_Feluri II — Tag: — Adriana Nicoleta @ 17:17

Mi ha insegnato per filo e per segno come fare, Cindy, e io ho cercato di fare del mio meglio_Prietena mea Cinzia le numeste asa si eu le-am facut cum mi-a explicat ea

http://dallemiemanine.blogspot.com/

Avevo del ragù congelato. Avrei dovuto bollire il riso e farle il giorno prima ma sono riuscita solo a bollire il riso la sera prima. Dovevo bollire 2 kg di riso e mescolarlo quando era pronto con 100 gr di burro e 150 gr di parmigiano grattugiato. Nello stesso momento si può aggiungere al riso della salsa di pomodoro oppure si possono mettere dei pistilli di zafferano nell’acqua di cottura per farlo diventare arancione. Io l’ho cotto come un risotto in bianco e quando era pronto ho aggiunto 50 gr di burro, 50 di parmigiano e un uovo, per circa un kg di riso, ho mescolato il tutto e lasciato riposare tutta la notte. Mi sembrava ancora troppo poco appiccicaticcio e ho aggiunto un altro uovo. Il giorno dopo, prima di pranzo ho preparato gli ingredienti e ho cominciato a formare le arancine. Per il ripieno qui, ragù e piselli_ Aveam ragu congelat si l-am decongelat. Ar fi trebuit sa fierb orezul si sa le asamblez cu o zi inainte dar n-am reusit decit sa fierb doar orezul cu o seara inainte. Trebuia sa fierb 2 kg de orez si cind e gata sa adaug circa 100 de grame de unt si 150 de parmigiano ras, se poate tot in acelasi moment sa se amestece orezul cu sos de rosii, sau se poate dizolva sofran in apa in care se fierbe ca sa iasa portocaliu. Eu l-am facut ca pe risotto si cind a fost gata am adaugat circa 50 de gr de unt si 50 de parmigiano si un ou, am folosit cred un chilogram de orez, am amestecat bine si l-am lasat sa se odihneasca toata noaptea. Mie mi se parea prea putin lipicios asa ca am mai adaugat un ou. A doua zi inainte de prinz mi-am pregatit ingredientele si am purces la facerea lor. Pentru umplutura: ragu si mazare

oppure_sau prosciutto cotto e mozzarella
ho fatto la pastella con un po’ di acqua e farina_pastela facuta din putina faina si apa

pangrattato_pesmet

Ho cominciato a formarle, nel palmo della mano ho messo un cucchiaio di riso l-o schiacciato, in mezzo ho messo il ripieno, ragù e piselli_Am inceput sa ii asamblez, am pus in mina facuta caus o lingura de orez si am aplatizat-o, am pus umplutura, fie ragu cu piselli

oppure prosciutto cotto e mozzarella_fie prosciutto cotto (jambon) si mozzarella

ho aggiunto un po’ di riso sopra il ripieno e ho chiuso l’arancina creando una palla, alcune appuntite altre rotonde per differenziare i diversi ripieni_apoi am pus deasupra umpluturii un pic de orez si am facut mingiuca apasind cit mai bine pentru ca daca umplutura nu e exact in centru inconjurata bine de orez tinde sa crape toata mingiuca, unele ascutite si altele rotunde ca sa se deosebeasca umpluturile diferite

ognuna l’ho passata poi nella pastella_am trecut fiecare mingiuca mai intii prin pastela

e poi nel pangrattato_si apoi prin pesmet

pronte da friggere_ gata de a se arunca in uleiul incins

a friggere_ le-am prajit

belle abbronzate perché mi piacciono così_pina ce erau bronzate bine pentru ca asa imi plac

ed ora le diverse sezioni_si acum diferitele sectiuni

ragu e piselli_ragu si mazare

mozzarella + prosciutto cotto

2 commenti »

  1. hmm,arata bine& stiu cat de bune sunt pt ca am mancat si am si lucrat cu ele,evident in sicilia!desi mie nu imi place orezul,dar sunt extraordinare!Una bonta!Din cate stiu se fierbe orezul in supa de legume(doar apa) pt a iesi mai gustos orezul! Trebuie sa fac si la noi,o sa le placa la ai mei specialitati siciliene! pup pers.care a publicat materialul!

    Commento di ela — 14 novembre 2011 @ 16:55

  2. Da, sigur sunt mai gustoase cu orezul fiert cu supa, e de munca la ele dar sunt tare bune, incomparabil cu cele de cumparat care se gasesc aici unde nu e mama lor😀 Spor cind le faci.

    Commento di adriananicoleta — 14 novembre 2011 @ 20:53


RSS feed for comments on this post.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: