La mia cucina_Bucataria mea

20 marzo 2010

Drob

Filed under: 01. Antipasti_Aperitive, 17. Ricette romene_Reţete româneşti — Tag: — Adriana Nicoleta @ 23:53

E’ l’antipasto tipico pasquale romeno nato per utilizzare le interiora del agnello che finisce arrosto sulla stessa tavola pasquale_E aperitivul tipic de Paste nascut pentru a folosi maruntaiele mielului care se transforma in friptura pe aceeasi masa festiva

Ingredienti_Ingrediente
1 kg di frattaglie di agnello (fegato, polmone, cuori, reni, pezzi di carne di scarto)_1 kg de maruntaie de miel (ficat, plamin, inima, rinichi, bucati de carne  care nu se folosesc la altceva)
1-2 cipolle_1-2 cepe
1 fetta di pane raffermo_1 felie de piine uscata
2 cucchiai di farina_2 linguri de faina
3 uova _3 oua
prezzemolo, aneto, sale e pepe q.b._patrunjel, marar, sare si piper dupa gust

Si usa il cuore, il fegato e il polmone dell’agnello, ovviamente si può fare anche in altri momenti dell’anno con le frattaglie di altri animali. Ad ogni modo le frattaglie si tagliano a pezzi abbastanza grossi e si mescolano con la cipolla tagliata a pezzi e si fanno stufare in una pentola antiaderente mescolando sempre senza aggiungere acqua_Se foloseşte inima, ficatul  şi plăminii mielului, dar in orice caz se poate face şi in alte momente ale anului cu măruntaie de porc, viţel sau vită. Le-am tăiat bucăţele şi le-am pus in tigaie impreună cu ceapa şi le-am fiert inăbuşit amestecind des fara a ajunge apa.

Si fa raffreddare aggiungendo il pane anche raffermo che assorbirà il liquido_Cind totul era gata am adăugat piinea uscata care a absorbit restul de lichid.

Si sminuzza il tutto (o a coltello per chi ha pazienza, o con il tritacarne oppure nel robot facendo però attenzione a lasciare dei pezzettini minuscoli), poi si aggiungono  2 cucchiai di farina, 3 uova, sale, pepe, prezzemolo e aneto. Si mette in una teglia da forno, a me piace rettangolare ma nulla vieta di usare anche altre teglie. In questo caso io l’ho foderata con carta forno ma si può anche imburrare e infarinare oppure per una versione più elegante si può “rivestire” di pasta da pane o pasta sfoglia. Altretanto in questo momento si possono inserire nel composto delle uova sode_Am dat apoi prin maşina de tocat carne tot amestecul şi apoi am adăugat 2 linguri de făină, 3 ouă, sare, piper, pătrunjel şi mărar. Se aseaza in forma, mie imi place sa-l fac in cea dreptunghiulara dar se poate folosi orice alta forma. In acest caz eu am folosit hirtia de copt dar se poate si unge cu unt si tapeta cu faina sau pentru o versiune mai eleganta se poate pune in aluat de piine sau aluat frantuzesc. De asemenea in acest moment se pot introduce in compozitie oua fierte

Questo è stato cotto per un’ora a 180°C, se si dovesse usare la pasta bisognerebbe aumentare i tempi, comunque si toglie dal forno solo quando lo stuzzicadenti esce pulito_Am copt la 180°C, o oră, aşa cum se vede din poză se lasa la cuptor pină ce face o coajă uscată deasupra şi scobitoarea iese curată.

si affetta e si serve freddo_sectiune

accompagnato preferibilmento con della senape_servit de preferinta cu mustar

nel composto si possono mettere le uova sode e allora la fetta avrà questo aspetto_in compozitie se pot pune oua fierte si atunci felia va avea acest aspect

drob

19 febbraio 2010

Champignon polpettone_Drob de ciuperci

Filed under: 01. Antipasti_Aperitive — Tag:, , — Adriana Nicoleta @ 22:58

La ricetta di Dana_Reteta Danei

Gli ingredienti che io ho usato_Ingredientele folosite de mine

500 gr funghi champignon_500 gr ciuperci champignon
5 cipolline – 5 cepe micute
1 peperone rosso – 1 ardei gras rosu
6 cucchiai di di pangrattato – 6 linguri de pesmet
2 cucchiai di creme fraîche – 2 linguri smintina groasa
un po’ di prezzemolo tritato – putin patrunjel verde tocat
un po’ di aneto secco – putin marar uscat
4 uova di gallina – 4 oua de gaina
14 uova di quaglia bollite – 8 oua de prepelita fierte
sale e pepe – sare si piper
un goccio d’olio extravergine di oliva – putin ulei extravirgin de masline

Ho tagliato a dadini il tutto e fatto evaporare l’acqua in padella_Am taiat totul bucatele si am pus in tigaie pina ce s-a evaporat toata apa

Ho aggiunto poi le uova, la panna, i condimenti, mescolato e messo metà del composto nella forma, ho allineato le uova di quaglia_Am adaugat ouale, smintina, condimentele, amestecat si asezat in forma jumatate din compozitie pe care am aliniat ouale de prepelita

Ho coperto con l’altra metà del composto_Am acoperit cu cealalta jumatate de compozitie

Ho cotto 2 ore a 160°C e sformato quando si è raffreddato (la temperatura del forno era dettata dal fatto che stavo cuocendo qualcos’altro)_Am copt 2 ore la 160°C si am scos din forma cind era complet rece (temperatura cuptorului era dictata de faptul ca in acelasi timp coceam altceva)E servito freddo, buonissimo_Si servit rece, foarte bun

Blog su WordPress.com.