La mia cucina_Bucataria mea

5 febbraio 2010

Bovino_Arrosto all’olio_Friptură în ulei

Filed under: 03. Secondi_Feluri II — Tag:, , — Adriana Nicoleta @ 16:09

La ricetta è presa dal libro_Reteta provine din cartea

Il cuoco gentiluomo de Livio Cerini Livio Cerini dei Visconti di Castegnate

L’autore racconta che la ricetta è entrata a far parte dalla sua famiglia tramite il ramo toscano, probabilmente per via dell’olio d’oliva_ Autorul spune ca reteta aceasta a intrat in familia sa din partea familiei care provine din Toscana, probabil din cauza uleiului de masline.

La cosa importante da dire è che le quantità sono di un bicchiere d’olio e il succo di un limone per chilo di carne che deve essere di vitello. L’autore dice anche la l’arrosto così ottenuto è facilmente digeribile e che la decorazione del piatto di portata deve contenere solo alcune fettine di limone e foglie di prezzemolo. Il risultato deve piacere perché il risultato sarà una carne molto tenera e morbida ma anche molto grande_Ceea ce este important de spus este ca se pune un pahar de ulei si sucul unei lamii la un chilogram de carne de vitel
Mai spune ca astfel obtinuta friptura e usor de digerat si ca dupa ce a fost taiata felii si acoperita cu sosul rezultat decoratia platoului trebuie sa contina numai feliute de lamiie si citeva frunze de patrunjel. Trebuie să vă placă pentru că rezultatul care va fi o carne foarte fragedă şi moale dar foarte slabă.

Questo pezzo pesava 1,2 kg_Bucata asta cintarea 1,2 kg

Ho sfregato bene del sale fino su tutta la superficie della carne e l’ho messa nella pentola, una condizione per la buona riuscita è che la pentola deve avere un fondo spesso per distribuire il calore lentamente ed uniformemente_Am frecat carnea pe ambele părţi cu sare fină şi am pus-o în oala, a doua condiţie este o oală antiaderentă cu fund gros pentru ca sa distribuie caldura incet si uniform
2

ci ho versato sopra un bicchiere e mezzo di olio di olive dunque circa 300 ml, più il succo di un limone_şi am vărsat peste ea un pahar şi jumătate de ulei deci cam 300 de ml, plus sucul unei lămîi

3

sopra la pentola ho messo un pezzo di carta forno, il coperchio e una ciotola rovesciata per far sì che non fuoriesca troppo il vapore_peste oala am pus o bucată de hîrtie de copt, capacul şi o greutate pe capac ca să nu iasă aburii,
4

Ho lasciato cuocere a fiamma bassa per 2 ore e 40 minuti_Am lasat la copt timp de 2 ore  şi 40 de minute
5

Il giorno dopo ho tolto la carne e l’ho affettata sottilmente_A doua zi am scos bucata de carne şi am tăiat-o feliuţe subţirele

6

ho versato sopra il sughetto e ho scaldato nel forno, la carne è molto gustosa, morbida e tenerissima ma molto magra, il sughetto non è pesante e si può usare, essendo abbondante anche per insaporire altre cose_am pus sosul deasupra şi am încălzit la cuptor, carnea este foarte gustoasa, moale si frageda, sosul e  uleios dar nu greţos poate fi folosit si pentru a condimenta alte mincaruri
7

E ora lo stesso arrosto cotto nella pentola a pressione_Si acum aceeasi friptura coapta in oala minune
p1

p2

con olio limone e sale_ cu uleiul si lamiia si sarea in oala

p3

ho fatto cuocere 30 minuti dal momento del fischio, a fiamma bassa_am lasat la copt 30 de minute din momentul in care fluiera, pe foc mic

p4

voilà

p5

sezione_sectiunea

p6

p7

p8

Annunci

30 marzo 2009

Pollo petto con barbabietola_Piept de pui cu sfecla rosie

Filed under: 03. Secondi_Feluri II — Tag:, , — Adriana Nicoleta @ 06:38

Ho comprato la barbabietola cotta in forno, molto più buona di quella sottovuoto del supermercato, ho pelato la buccia e l’ho tagliata a cubetti, così è pronta per qualsiasi utilizzo_Am cumparat sfecla rosie coapta la cuptor deci foarte buna nu dintr-aia sub vid la punga, am curatat-o si taiat-o cubulete Ho rosolato in padella un petto di pollo intero in poco olio, ho sfumato con del vino bianco aggiungendo un po’ di acqua e finendo di cuocere_Am prajit bine  in tigaie un piept de pui intreg pe ambele parti, am deglasat cu un pic de vin alb sec si am mai adaugat un pic de apa sa se fiarba bine bine
Nel frattempo ho mescolato il succo di un’arancia con un bicchiere di vino bianco e 200 ml di creme fraiche, ho fatto cuocere a fiamma alta_Intre timp am amestecat intr-o craticioara sucul de la o portocala cu un pahar de vin alb sec si 200 de ml de smintina acra, am pus la fiert la foc mare
In una terza padella ho sciolto una noce di burro_In a treia craticioara am pus o nuca de unt la topit
e poi ho aggiunto 3 cucchiai di barbabietola tagliata a cubetti mescolata con un cucchiaio di zucchero e il succo dell’arancia_si 3 linguroaice de sfecla taiata cubulete peste care am varsat o lingura de zahar si sucul de la o portocala
ho fatto bollire fino quando si è consumato tutto il liquido_si am lasat sa fiarba pina ce s-a evaporat tot lichidulnel frattempo si era addensata anche la salsa bianca_intre timp s-a ingrosat si sosuletul albe ho impiattato, il petto tagliato a fette con la salsa bianca sopra e la barbabietola accanto_si finalul, feliile de piept taiate servite cu sosuletul acrisor deasupra si sfecla dulceaga alaturi

Blog su WordPress.com.