La mia cucina_Bucataria mea

1 agosto 2010

Riso venere alle seppie _Orez negru cu sepie

Filed under: 02. Primi_Feluri I, 04. Pesce_Peşte — Tag:, — Adriana Nicoleta @ 22:40

Ho bollito il riso come scritto sulla confezione, mezz’ora in abbondante acqua salata, nel frattempo in una larga padella ho scaldato a fuoco alto 2 spicchi d’aglio in poco olio, ho aggiunto le seppie congelate,  sfumato con del vino bianco, quando tutto il liquido lasciato si era consumato ho salato, aggiunto il prezzemolo e spento. Squisito_Am fiert orezul negru o jumatate de ora in apa sarata, in tigaie sepii taiate fisii coapte cu un pic de ulei si sare, usturoi, vin alb si la sfirsit patrunjel.

Annunci

10 gennaio 2010

Frutti di mare_Seppie ripiene_Seppie umplute

Filed under: 03. Secondi_Feluri II, 04. Pesce_Peşte — Tag: — Adriana Nicoleta @ 23:34

Il nome preso dal nick dello Chef che mi ha dato l’idea e che si trova quì_Numele luat de la nick-ul Chef-ului care mi-a dat ideea si care se gaseste aici

http://www.villabongi.it/bongi.htm

Ho soffritto velocemente in un po’ di olio un po’ di prezzemolo e aglio (lui diceva di mettere anche il peperoncino se si vuole)_Am prajit rapid in putin ulei un pic de patrunjel si usturoi (el spunea sa se puna si ardei iute pentru cine doreste)

Ho spento il fuoco e aggiunto le patate lessate tagliate a cubetti mescolate con i gamberetti precedentemente bolliti e tagliati a pezzettini anch’essi_Am stins focul si am adaugat cartofii fierti taiati bucatele amestecate cu crevetii fierti in prealabil si taiati bucatele

Le seppie scongelate_Sepiile decongelate

Ripiene_Umplute

Cotte 30 minuti a 200°C_Coapte 30 de minute la 200°C

10 luglio 2009

Frutti di mare_Seppie Porto Nuovo

Filed under: 04. Pesce_Peşte — Tag: — Adriana Nicoleta @ 21:38

Nel ristorante di questo albergo abbiamo mangiato divinamente, spesso pesce, ho provato a rifare le seppie su indicazione di un’amica e ci sono riuscita._In restaurantul acestui hotel am minacam in mod divin, deseori peste, am incercat sa refac aceste sepii cu indicatiile unei prietene si am reusit

http://www.hotelportonuovo.com/italiano.html

Ho mescolato del pane vecchio di 2 giorni che non era ne molle ne troppo duro tagliato a cubetti con un pomodoro cuore di bue tagliato a pezzettini e basilico, ho riempito le seppie e le ho messe nel forno freddo, poi l’ho acceso a 150°C  e le ho lasciate esattamente 25 minuti, al momento di servirle ho aggiunto solo un filo d’olio exravergine d’oliva.

Am amestecat piine care era veche de 2 zile deci nu mai era moale dar nici tare ca piatra şi pe care am tăiat-o cubuleţe cu roşii inimă de bou cubuleţe şi frunze de busuioc, am umplut sepiile şi le-am pus in cuptorul rece după care l-am aprins la 150°C şi le-am lăsat să stea exact 25 de minute, cind le-am servit am adăugat numai un fir de ulei extravirgin de măsline.

Nella stessa indentica maniera ho riempito anche dei totani che ho lasciato nel forno 45 minuti perchè più grandi_In acelasi mod am făcut şi “totani”  numai că pe ei i-am lăsat 45 de minute fiind mai mari

Blog su WordPress.com.